Abuso edilizio: nuova sentenza della Cassazione

La Corte di Cassazione, con la sentenza 4889/2019 ha stabilito che nel caso di acquisto di immobile abusivo, cioè privo del permesso di costruire e dell’agibilità, l’acquirente può rivalersi sul Comune per ottenere un risarcimento danni. Con questa sentenza i giudici hanno spiegato che l’acquirente di un immobile presuppone che l’impresa di costruzione abbia rispettato le…

Read more

Ante ’67? Anche no!

Quando il notaio scrive ante ’67 cosa significa? Conviene prestare attenzione alla fatidica dichiarazione con cui il venditore certifica la regolarità della costruzione invocando tale data. L’equivoco è stato generato dall’errata interpretazione di alcuni articoli in materia di compravendita immobiliare inseriti in norme urbanistiche, a partire dalla Legge n. 47/1985 sul Condono edilizio. La Legge…

Read more